Quanto costa rinnovare la patente?

Quanto costa rinnovare la patente?

Prima o poi, si sa, dobbiamo rinnovarla tutti! Parliamo della patente di guida, documento necessario per condurre automobili e mezzi affini. Le più comuni sono la A e la B e vanno riconfermate con cadenza regolare in base all’età.
Se la tua è compresa fra i 18 e i 50, ad esempio, il rinnovo è obbligatorio ogni 10 anni. Dopo i cinquanta, invece, si procederà con tempi più serrati. Quanto costa rinnovarla? Qual è l’iter burocratico da seguire?

Per avere notizie precise e aggiornate abbiamo consultato lo staff di www.rinnovopatenti.it, sito dedicato al rinnovo patente online. In questo articolo troverai, oltre ai costi effettivi, informazioni utili sulle ultime procedure e consigli sulla documentazione da presentare per la riconferma del documento di guida.

Quali sono i costi

Se la tua patente di guida è scaduta, per ottenerne il rinnovo dovrai rispettare un iter burocratico abbastanza semplice. Ecco i costi, variabili in base ad alcuni fattori.

✔ Visita medica > dai 20 ai 50 €, dipenderà dal dottore.
✔ Versamento > 10,20 € (su c/c n. 9001 intestato al Ministero dei Trasporti, disponibile presso gli uffici postali).
✔ Versamento > 16,00 € (su c/c n. 4028 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri – DT 674 imposta di bollo, disponibile presso gli uffici postali).
✔ Servizio di disbrigo pratiche dell’autoscuola > dai 20 ai 50 € oppure 10 € se rinnovi la patente online.

Documenti da presentare

Ecco la documentazione necessaria per riottenere un documento di guida valido:
✓ Patente scaduta

✓ Documento d’identità o passaporto

✓ 2 fototessera uguali

✓ Tessera sanitaria

✓ Ricevuta e attestazione dei due versamenti 

✓ Autocertificazione riguardante eventuali patologie di cui si soffre, ricevuta dal medico durante la visita.

Se indossi occhiali o lenti a contatto

Se usi occhiali da vista per la visione a distanza dovrai portarli con te durante la visita medica. Indossi le lenti a contatto? La visita di verifica non ne prevede l’uso: sostituiscile con occhiali da vista graduati con l’adeguata correzione.

Alcune novità

La nuova patente – quella in plastica, per intenderci – non viene più riconfermata incollandovi un tagliando adesivo, come avveniva con quella in “stoffa rosa”. Le ultime procedure prevedono la stampa di un documento nuovo di zecca tutte le volte che si esegue il rinnovo. Per questa ragione ti saranno richieste le foto tessera (anche in formato jpeg).

Hai mai rinnovato la patente? Hai fatto da solo o ti sei affidato a delle agenzie o autoscuole?

Add Comment